skin adv

Giordano Serafino e l’idillio col Palmarola: “La società non fa mancare nulla”

 22/04/2021 Letto 473 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    PALMAROLA CLUB





Giordano Serafino è un ragazzo di 26 anni che vive una enorme passione per il futsal e, soprattutto, per il ruolo di portiere: “Ho sempre ammirato la possibilità di difendere i pali - esordisce -, il numero uno è colui che tutti abbracciano quando compie miracoli volando”.

SERAFINO - Giordano è rimasto stregato dall’ambiente Palmarola: “Fin da subito ho avuto il piacere di conoscere Francesco Certelli fuori dal campo - afferma l’estremo difensore -. Mi ha fatto immediatamente una bella impressione, sia lui che la società che stava creando. Una volta entrato a far parte di questa grande famiglia, ho avuto modo di constatare che le mie impressioni positive erano giuste: questo club non ti fa mancare nulla”. L’ultima battuta è dedicata al ruolo del portiere: “La voglia di difendere la porta è nata quando ero bambino e andavo a vedere mio fratello maggiore giocare tra i pali - ricorda Giordano -. Da quel momento ho capito che avrei dato tutto me stesso per diventare un portiere degno di questo nome”.


Edoardo Morandini




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità