skin adv

Ecocity, tempo di preseason. Ranieri e Melaranci: “Lavoro costante e intenso"

 16/09/2021 Letto 262 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ECOCITY GENZANO




L’Ecocity Futsal Genzano, alla guida di mister Simone De Bella, prosegue il suo ritiro a Fiuggi. Al fianco del tecnico biancoceleste c’è uno staff folto e altamente specializzato, ennesima dimostrazione della grande attenzione che la società ha riposto in ogni singolo reparto. A parlare dell’evoluzione del lavoro durante il precampionato sono il preparatore atletico Francesco Ranieri e il massaggiatore e fisioterapista Ugo Melaranci.

RANIERI - “Sono molto soddisfatto dell’impegno e delle risposte che i ragazzi stanno dando ai carichi di lavoro proposti in questa settimana di doppie sedute di allenamento. Mi sembra ci sia buona sintonia ed i lavori sono ben recepiti - esordisce Ranieri –. Stiamo salendo anche abbastanza velocemente di intensità, alternando ai lavori generici e di forza specifica, i lavori specifici integrati con palla. Ciò grazie anche al lavoro svolto dai ragazzi con grande professionalità nel periodo off-season.   

È a mio avviso molto importante curare i dettagli in ogni singola fase della seduta di allenamento, soprattutto con un focus sulla prevenzione, anche con il coordinamento ed il supporto di tutto lo staff e con i feedback dei giocatori. Tolti, quindi, dei problemini relativi a contrasti di gioco durante l’amichevole di sabato scorso contro il Sandro Abate - continua il preparatore atletico -, stanno tutti bene. C’è tanta voglia di fare - chiude Ranieri - bisogna salire per gradi. I test match? Non ci risparmiamo: quando affronti squadre di Serie A sono partite vere, non sono amichevoli”.

MELARANCI - A rimarcare i concetti espressi dal preparatore atletico biancoceleste arriva in supporto il fisioterapista Ugo Melaranci: “I ragazzi stanno bene, ci sono solo piccole situazioni legate alla preparazione, dolori muscolari che, in questa fase, possono capitare. Se ci sono differenze tra giovani e veterani? L’unica differenza è che ci sono strutture muscolari diverse e per questo servono attenzioni diverse, perché i tempi di recupero sono di per sé differenti. Giocatori esperti - prosegue Melaranci - come Lukaian, Lara, Ghiotti e Terenzi, sono le nostre chiocce e i ragazzi più giovani li devono seguire, sia nella gestione fisica che nell’alimentazione fino ad arrivare al campo. C’è un bel gruppo”.

Ancora due giorni di allenamento in quel di Fiuggi prima del test con l’AMB Frosinone, squadra di Serie B, in programma la mattina di sabato 18 settembre. Per il roster di patron Tuccillo sarà il secondo impegno dopo la sfida con il Sandro Abate.

 

Ufficio Stampa Ecocity Futsal Genzano

 





Pubblicità