skin adv

Pescara a immagine e somiglianza di Palusci. "Sbagliamo ancora tanto. Ma..."

 19/10/2021 Letto 158 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    PESCARA FUTSAL





Corre fortissimo questo primo mese della stagione: domani sera alle 20 ad Avellino, il Futsal Pescara 1997 di nuovo in campo per la 4a giornata di andata ospite della Sandro Abate del grande ex, amatissimo dai tifosi biancazzurri, Luciano Avellino, arrivato in estate in Campania dopo la parentesi spagnola al Cartagena.

GLI IRPINI  hanno 6 punti dopo 3 giornate, i ragazzi di Saverio Palusci 4, frutto del successo contro Ostia e del pari contro l’Olimpus di sabato scorso. In trasferta, nell’unica uscita fin qui lontano dal Palarigopiano, il ko contro la Feldi Eboli. Sabato scorso, il coach pescarese sperava di fare il bis di vittorie, ma una gran partita e un super Misael non sono bastati (era out Villalva, domani ex di turno). “Siamo stati forti contro una squadra forte, ne è uscita una bella partita sia da giocare che da vedere. Sbagliamo ancora tanto, ma credo sia normale in questo momento. Noi, però, non molliamo. E questa è la base da cui partire”. Eboli, Olimpus, Sandro Abate. Un’altra sfida contro una formazione attrezzata per lottare anche per il vertice. “È la terza squadra importante di fila in una settimana. Abbiamo finora dimostrato di poter competere con tutti, ma stiamo cercando di raggiungere il prima possibile un’identità tattica precisa. I campani sono forti, come sono forti tutte le squadre di questo bellissimo campionato”.

INIZIO alle 20, streaming su www.futsaltv.it. Arbitri: Zanfino di Agropoli, Acquafredda di Molfetta, crono Marino di Agropoli. Domenica prossima i biancazzurri giocheranno all’Emilia Romagna Arena “in casa” contro la forte neopromossa L84 (dell’ex Jonas) in diretta su Sky Sport alle 18.30.

Ufficio stampa





Pubblicità