skin adv

Oliva chiede strada alla Cioli. "Fuorigrotta, restiamo incollati al vertice"

 07/12/2019 Letto 126 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FF NAPOLI





Undicesima giornata del campionato di serie A2 e trasferta ad Ariccia per il Fuorigrotta. La Cioli Feros ha probabilmente una classifica bugiarda rispetto alle tante prestazioni buone offerte, nonostante le sconfitte accumulate in questo inizio di campionato. La prima vittoria è arrivata proprio la scorsa settimana, in trasferta sul campo della Mirafin e ha ridato vitalità ai ragazzi di Rosinha. Con Raubo, Mendes, Chilelli, è un gruppo capace di impensierire chiunque ed in questi giorni è stato presentato anche il nuovo acquisto Richard Rejala, laterale/pivot classe '94 dal Boca Juniors, già in Italia con la Sandro Abate. 
 
STIAMO BENE I biancazzurri hanno svolto il classico programma di allenamenti dopo le brillanti vittorie in casa della Lazio e quella di venerdì scorso con il Ciampino. Tra i perni della difesa c’è Mario Imparato che guarda al futuro con estremo ottimismo: “Stiamo bene e credo che in questa stagione sportiva possano accadere ancora tante cose. Dobbiamo restare incollati al vertice, poi credo che con il San Giuseppe, nella partita secca, possiamo fare risultato”. Il tecnico Fabio Oliva ha fiducia e non guarda la classifica: “La Cioli è in salute e lo ha dimostrato sabato scorso. Noi lo siamo altrettanto perché ogni settimana i ragazzi mi danno risposte positive. Tutto questo è possibile anche alla grande organizzazione che ruota attorno al club con tutte le componenti che svolgono in maniera egregia il loro lavoro”.  
 
Ufficio Stampa Fuorigrotta




Pubblicità