skin adv

Venancio torna e segna. Ma questo Meta non va: Feldi corsara ad Acireale

 24/10/2020 Letto 171 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    META





Terza sconfitta consecutiva per gli uomini di Samperi che, ancora una volta, non riescono a concretizzare la notevole mole di gioco prodotta. Ancora un boccone amaro da digerire e ancora una volta festival dello spreco sotto porta, oltre a grandi interventi di Dal Cin prima e Pasculli dopo. Cinica, robusta e spietata la Feldi Eboli sia nell’aprire le marcature alla prima disattenzione rossazzurra, sia a concretizzare il contropiede perfetto con il gol dell’ex Tres. Inutile l’assalto finale ancora della Meta Catania Bricocity che coglieva anche due pali, clamoroso quello di Musumeci, ma non riusciva a rimettere in piedi la gara

META CATANIA BRICOCITY-FELDI EBOLI 1-2 (1-1 p.t.)
META CATANIA BRICOCITY: Ricordi, Rossetti, Cekol, Josiko, C. Musumeci, Silvestri, Baldasso, L. Musumeci, Baio, J. Suton, Quintairos, Baisel, Biagianti, Dovara. All. Samperi
FELDI EBOLI: Dal Cin, Moura, Romano, Dani Chino, Luizinho, Senatore, Caruso, Tres, Melillo, Chano, Caponigro, Pasculli. All. Riquer
MARCATORI: 4’10” p.t. Caruso (F), 5’30” Baldasso (M), 9’10” s.t. Tres (F)
AMMONITI: Baldasso (M), Tres (F), J. Suton (M)
ARBITRI: Fabio Rocco De Pasquale (Marsala), Gennaro Cefalà (Lamezia Terme) CRONO: Fabio Alfio Sfilio (Acireale)

Ufficio stampa
*Foto: Malerba




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità