skin adv

Giacalone carica il Marsala Futsal: "Soverato agguerrita, ogni errore potrĂ  essere fatale"

 09/12/2023 Letto 162 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    MARSALA FUTSAL 2012





Torna in trasferta, dopo due gare interne consecutive, il Marsala Futsal 2012. In terra calabra incontrerà il Blingink Soverato C5 sabato 9 dicembre alle ore 15 al Palasport “Franco Scoppa” per la 9ª giornata di Campionato serie B Calcio a 5 Girone H. Le due squadre hanno un passato comune, si sono già incontrate nella passata stagione, tra Coppa e Campionato.
Ogni stagione come ogni partita è a sè stante ed è difficile fare paragoni con la scorsa stagione, in quanto sia noi che loro abbiamo cambiato parecchi elementi - afferma il team manager Francesco Pantaleo -; sarà sicuramente una trasferta ostica, sia per la distanza ma soprattutto per il fattore casa a favore dei nostri avversari”. 
 
L’obiettivo di squadra e società era chiudere 6 punti in due gare, quelle interne per l’appunto. Per sfruttare al meglio il vantaggio e allontanare la parte bassa della classifica. “Siamo una società ambiziosa e difficilmente ci accontentiamo, tuttavia i 6 punti a casa erano il nostro obiettivo e siamo soddisfatti di averli portati a casa, in questo dobbiamo fare i complimenti sia al mister per la lettura delle partite, sia ai ragazzi perché nonostante le inevitabili difficoltà, sono rimasti sempre sul pezzo regalando ai nostri tifosi momenti di gioia”, commenta infine Pantaleo. 
 
L’allenatore Vincenzo Giacalone è pronto a guidare dalla panchina i suoi uomini: “Il Blingink Soverato è un’ottima società, nella scorsa stagione in Coppa Italia ci aveva messo in difficoltà nella partita di andata a casa loro. Troveremo una squadra agguerrita, bisognosa di fare punti soprattutto nel loro Palazzetto, dove il terreno di gioco è di dimensioni molto piccole e giocare a modo nostro non sarà facile; la tattica conta poco ed ogni minimo errore può essere fatale. Ovviamente noi andremo lì per provare a vincere e fare bene, i ragazzi sono in ottima condizione fisica, svolgiamo sempre un buon lavoro in allenamento. Sono sereno, daranno il massimo come sempre”. 
 
Mister Giacalone aveva detto ai suoi giocatori più volte di chiudere le partite cosa che hanno ascoltato: “Ho detto ai ragazzi che per raggiungere il primo obiettivo stagionale la società ci chiede che la salvezza è fondamentale, non lasciare punti in casa. Le due ultime partite interne erano importanti per noi e le abbiamo affrontate con la giusta mentalità. Per la partita contro il Blingink ho chiesto ai ragazzi di divertirsi, siamo in un momento di forma fisica ma non bisogna sottovalutare l’avversario perché sarà una partita difficilissima e va interpretata con la giusta mentalità senza paure ed a testa alta”. 


COPIA SNIPPET DI CODICE











-->