skin adv

Sulla strada della Nordovest per i playoff c’è il Fabrica. Manocchio: “Basta errori”

 24/04/2018 Letto 697 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Marco Panunzi
Società:    NORDOVEST





Mancano solamente due punti a Manocchio e compagni per accedere alla post season: con il La Salle battuto all’ultimo turno e lontano 9 lunghezze, la Nordovest guarda solo in avanti, cercando di insidiare il terzo posto, valevole per la post season, alla Compagnia Portuale.

NECESSITÀ – Guardarsi alle spalle è superfluo ormai, per i ragazzi della Juniores: il distacco maturato nei confronti della 5° piazza è rassicurante, ci si deve obbligatoriamente proiettare alla caccia del terzo posto e di quei portuali, lontani solo un punto. “A questo punto direi di sì, abbiamo solo quel pensiero: stiamo a un punto da loro e sulla carta abbiamo il calendario a nostro favore. Purtroppo abbiamo fallito l’opportunità di stargli davanti perdendo con il Monteverde”, l’idea del capitano Federico Manocchio, da dieci anni nel club, anche quando si chiamava Villa Aurelia. Gli scontri diretti con la Compagnia Portuale sono già stati disputati e sono terminati con due k.o.; quindi, per avere la meglio, non basta chiudere a pari punti con i rivali.

LE MOSSE – Per arrivare indenni e possibilmente felici alla fine della stagione regolare, il crocevia del destino si chiama Real Fabrica. “Sono la squadra che deciderà tutto, lo sappiamo. Per fortuna noi ci giochiamo prima e in casa, quindi abbiamo modo di sperare che riescano a strappare almeno un punto alla Compagnia: ovviamente noi, da qui in avanti, non dobbiamo sbagliare niente”. Il Fabrica, che all’andata vinse contro Manocchio e compagni, venerdì sarà di scena sul campo della Nordovest, tra dieci giorni invece ospiterà i portuali: chi perde punti con loro rischia di essere tagliato fuori. “Dobbiamo fare il gioco che sappiamo fare, da qui in avanti, quello che abbiamo usato tutto l’anno. Purtroppo abbiamo perso molti scontri diretti ma non siamo mai stati sconfitti da squadre della metà bassa della classifica: battiamo il Fabrica e non facciamo più errori”. Il capitano ha indicato le mosse per provare a prendersi i playoff.

Marco Panunzi





Pubblicità