skin adv

Castel Fontana, il saluto a Colantuoni: “Abbiamo perso una grandissima persona”

 12/11/2020 Letto 307 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Redazione
Società:    REAL CASTEL FONTANA





Pochi giorni fa, in un momento già di per sé difficile, è arrivata la brutta notizia della scomparsa di Pietro Colantuoni, storico dirigente del CR Lazio. Tutto il Castel Fontana, attraverso le parole del direttore generale Gabriele Pistella, ha voluto salutarlo esprimendo le più sentite condoglianze: “Ci mancherà tantissimo. Se ne è andata una persona di grande competenza, bontà d’animo e gentilezza. Lo ringrazieremo sempre per quello che ha fatto per tutti noi. Era sempre disponibile, spesso mi rapportavo con lui per discutere del calcio a 5. Seguiva da 17 anni il Castel Fontana anche perché era il primo tifoso di tutte le squadre laziali”.

IL PUNTO – Il d.g ha proseguito spiegando come il club sta vivendo l’attuale situazione: “Abbiamo subito preso i dovuti provvedimenti, seguendo il protocollo e cercando di mettere tutti in sicurezza. Per conto nostro, abbiamo fatto i tamponi, risultando, fortunatamente, tutti negativi. Adesso proseguiamo con gli allenamenti individuali per cercare di mantenerci in forma. Per il futuro c’è tanta incertezza”. Il massimo campionato regionale è attualmente sospeso e restano i dubbi su un’eventuale ripartenza. “Alla ripresa tutte le società facciano obbligatoriamente il test per il Covid ai loro tesserati e poi lo ripetano periodicamente, sottolineo tutti i club, altrimenti il campionato non ha valenza - conclude Pistella -. A livello economico, mi aspetto un aiuto da parte del Comitato: questa è l’idea del Castel Fontana per riprendere a giocare, logicamente sempre a porte chiuse”.


Federico Pucci




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità