skin adv

Palmarola, Panuccio freme: “Non vedo l’ora di lottare per questa maglia”

 24/02/2021 Letto 327 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    PALMAROLA CLUB





Sono passati più di due anni dall’ultima volta in cui Cristiano Panuccio ha partecipato a una gara ufficiale. Il futsal regionale è ancora ai box e il giocatore del Palmarola freme dalla voglia di scendere in campo: “Qui sono a casa - esordisce -, voglio dimostrare quanto valgo”.

CARRIERA - La prima parentesi sportiva di Cristiano risale all’età di dodici anni, quando inizia a giocare a calcio a 11, dopo altri cinque, però, decide di passare al futsal: “Sono stato chiamato dalla Cisco Roma, con cui ho vinto il campionato di Serie D - ricorda Panuccio -. Successivamente ho cambiato diverse società: Futbolclub, Parioli, Virtus Juvenia, Tevere Remo e, infine, Valentia. Ora sono qui al Palmarola e non vedo l’ora di lottare per questa maglia”.

SENSAZIONI - Il calcio a 5 provinciale aspetta ancora di capire se arriverà il via libera per l’inizio del campionato. Panuccio scalpita dalla voglia di ricominciare a praticare tutte le sfumature della disciplina che ama, sapendo di essere approdato in un club che ha tutte le carte in regola per fare bene: “Ho trovato uno staff serio e competente. C’è un preparatore atletico che mi ha seguito in tutta la fase di crescita fisica, circostanza non facile da riscontrare in questa categoria. Stiamo vivendo una situazione imponderabile: spero che l’emergenza sanitaria possa finire presto - chiosa -, così potrò concentrarmi al 100% nel difendere sul terreno di gioco i colori del Palmarola”.


Edoardo Morandini





Pubblicità