skin adv

Olimpus, Manuel Del Ferraro sta lontano dallo stress: "Siamo in ballo, balliamo"

 10/02/2017 Letto 523 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Redazione
Società:    OLIMPUS





L'INTERVISTA - Fosse, fosse, la volta buona. Meglio dirlo sottovoce, con l'Olimpus non si sa mai, ma due successi di fila per niente affatto scontati potrebbero aver portato i ragazzi di Ranieri sulla via della continuità. Per questo la gara interna con il Castello vale tanto. Due motivi su tutti. Primo, tre successi di fila la squadra di Ranieri non li ha mai ottenuti in stagione neanche quando ne aveva la possibilità. Secondo, i play off non saranno un obiettivo dichiarato, ma sono distanti appena due punti.

STO LONTANO DALLO STRESS - "Siamo in ballo, balliamo". Lo dice Manuel Del Ferraro, uno dei migliori dell'Olimpus in questa stagione. "Non voglio prendermi meriti che non ho, sono un giocatore da squadra, tiro il carro, ma se lo dicono in tanti - sorride - vorrà dire che è vero". Il difensore, classe 1988, sta comunque lontano dallo stress. "Non abbiamo la pressione della società, nemmeno il peso o la responsabilità di dover per forza qualificarci per i play off, ma nessuno scende in campo per perdere".

COME SI CAMBIA - Lo scorso anno, con una squadra sulla carta nettamente superiore, l'Olimpus non proseguì la stagione nella corsa alla serie A. Chissà cosa faranno adesso Del Ferraro e soci, con un roster meno qualitativo e quantitativo. "Sì, è vero - spiega - i nomi dell'anno scorso non sono quelli di quest'anno, ma questo gruppo ha delle motivazioni maggiori, la voglia di mettersi in mostra e tanti giovani protagonisti. Nella prima parte di stagione le rotazioni ci hanno un po' penalizzato, saremo pure una squadra strana, ma quello che dovevamo fare l'abbiamo fatto, adesso abbiamo trovato la quadratura del cerchio e stiamo andando bene". Fosse, fosse, la volta buona.

Paola De Biasi





Pubblicità