skin adv

Real, chi si accontenta gode. Urioni: “Buon pari all’esordio, ora continuiamo a crescere”

 29/09/2017 Letto 366 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Redazione
Società:    REAL CIAMPINO





L’avventura del Real Ciampino nel massimo campionato regionale è iniziata con un 2-2 casalingo. Il pareggio contro il Carbognano non è un risultato da buttare, perché per una neopromossa restare imbattuta all’esordio può sicuramente considerarsi un risultato positivo. Allo stesso tempo, però, resta un po’ di amaro in bocca, la sensazione che la squadra di Scaccia potesse sfruttare meglio il fattore campo.


BICCHIERE MEZZO PIENO – “Era una gara difficile, perché siamo una squadra nuova e ci siamo trovati di fronte una buona formazione - commenta Davide Urioni -. Ci sono state occasioni da una parte e dall’altra, credo che il pareggio sia tutto sommato giusto. Noi scendiamo in campo per vincere, ma, analizzando la gara, penso che ci possiamo accontentare del punto conquistato. Adesso dobbiamo continuare a lavorare e a crescere insieme, per raggiungere una maggiore compattezza e mostrare tutte le nostre qualità”.

FUTSAL ISOLA – Sabato la prima trasferta della stagione, la gara sul campo del Futsal Isola, compagine sconfitta 6-3 all’esordio: “Mi aspetto una gara dura, giocare su un campo del genere, infatti, non è mai semplice - spiega Urioni - Si sfideranno due squadre molto giovani, quindi credo uscirà fuori una bella partita: dovremo essere bravi a non mollare nulla”.


Paola De Biasi
 





Pubblicità