skin adv

Terza di C1: c’è Savio-Nordovest, Castel Fontana a Cisterna, Minturno col Parioli

 05/10/2017 Letto 491 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





Sui tabelloni della Serie C1 laziale sono trascorsi solamente 80’, ma, se il buongiorno si vede dal mattino, all’orizzonte si profilano altre 24 giornate dal divertimento assicurato. Nel primo sabato di ottobre, la giostra continuerà a girare: c’è il terzo turno di campionato, nei due gironi di categoria i punti iniziano a pesare.

GIRONE A - Il big match del girone A è in programma a Via delle Nespole: il Savio di Medici - che non sarà in panchina per squalifica -, è in vetta a punteggio pieno e vuole restarci, ma di fronte c’è una Nordovest con il coltello tra i denti dopo il k.o. di Marino e lo 0-6 subìto dal Giudice Sportivo per il caso sul tesseramento di Bravo. Sabato molto insidioso per il Real Castel Fontana: i rossoneri, reduci dal successo sul team di Beccaccioli, cercano il terzo acuto su tre in quel di Cisterna con la Vigor. L’altra sfida di cartello è a Ciampino tra il Real e lo Sporting Juvenia, entrambe a quota 4 e imbattute, molto interessante anche il confronto del PalaSpes tra un Poggio Fidoni al terzo match di fila tra le mura amiche e un Carbognano che staziona al momento nel trio di seconde. Caccia alla seconda gioia in campionato per Albano e TopNetwork Valmontone, di fronte in terra castellana, mentre chiunque riesca a imporsi nelle sfide Aranova-Futsal Isola e CCCP-Sporting Hornets conquisterebbe la prima vittoria stagionale.

Clicca QUI per la terza giornata del girone A


GIRONE B - Incroci d’alta quota nel terzo turno del raggruppamento B, al comando del quale c’è la coppia Minturno-Atletico Anziolavinio: obiettivo tris sia per i pontini di Vanderlei, opposti però a un TC Parioli solido e a ridosso della vetta della classifica, sia per i neroniani di De Angelis, attesi dalla trasferta di Pomezia con una Fortitudo che vuole scalare posizioni. Occhi puntati anche sul PalaGems: l’Italpol chiede strada alla Vigor Perconti, a caccia del primo successo in campionato. Il team dell’istituto di vigilanza, al momento, è nel gruppo di inseguitrici delle capolista insieme al già citato Parioli, alla Vis Fondi e all’EcoCity Cisterna: la squadra di Collu ospita un Pavona rinfrancato dai tre punti dell’ultimo sabato, mentre il team di Valente - che ha già piazzato Javi e Bernal sui due gradini più alti della classifica marcatori - farà visita al Real Terracina. La United Aprilia torna tra le mura amiche del PalaRosselli per affrontare l’ostacolo Il Ponte, Real Stella e Spinaceto invece si confronteranno con l’idea di smuovere la loro graduatoria.

Clicca QUI per la terza giornata del girone B


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE