skin adv

Folgarella, un collaboratore di Raiola nello staff. Marcone: “Tornare ad alti livelli”

 06/10/2017 Letto 634 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Marco Panunzi
Società:    FOLGARELLA 2000





Il quadro della situazione sempre sotto mano, questo il compito di un team manager. Massimiliano Marcone non si accontenta del compitino, vuole dare anzi lustro alla società di Ciampino. “La piazza merita il meglio”.


OBIETTIVO – Al secondo anno di collaborazione, Marcone cerca di far crescere una realtà che già prometteva di fare bene. Per Massimiliano, cognato e collaboratore di Mino Raiola, è l'anno della svolta. “Nella passata stagione, con la società, essendo il primo anno di collaborazione, non abbiamo sentito la necessità, nonostante fosse un ottimo gruppo, di pressare i ragazzi per centrare l'obiettivo promozione. Obiettivo che ci siamo prefissati quest'anno, creando un roster molto valido, che ha nel suo DNA qualità, mezzi tecnici e forza fisica” il parere di Marcone, a due settimane dall'inizio del campionato. Ma non basta solo questo, serve un altro fattore, determinante per qualsiasi sport. “Quei fattori vanno abbinati alla voglia di arrivare, sacrificandosi. Insomma, umiltà e voglia di fare, con la passione che noi stessi della società ci mettiamo tutti i giorni”.

CRESCITA – Questa la voglia di crescere di Marcone e della Folgarella. Riassunta in passi concreti. “L'allenatore è decisivo, in termini di crescita. Abbiamo scelto non solo un amico ma un grande uomo ed un tecnico molto preparato, che non lascia nulla al caso perché ama questo sport, facendo corsi di aggiornamento girando tutta l'Italia. Dunque anche sotto questo aspetto la scelta fatta dal presidente è di altissimo livello. La Folgarella ha voglia di crescita e molto presto tornerà ai livelli che meritano questa piazza e questa società, storica nel calcio a 5”.

SALUTI – Infine i saluti e gli auguri a chi non fa più parte della società. “Vorrei salutare tutti i giocatori e i collaboratori che abbiamo avuto qui alla Folgarella lo scorso anno: gli faccio un grande in bocca al lupo per le nuove avventure e per i loro campionati”.


Marco Panunzi




COPIA SNIPPET DI CODICE