skin adv

Feldi Eboli: Statt... bbuon: "Far crescere i ragazzi è il nostro primo obiettivo"

 06/10/2017 Letto 141 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FELDI EBOLI





Unione di intenti tra Feldi Eboli e Statt, la realtà salernitana e quella lucana intraprendono sin d’ora un percorso di amicizia e lealtà sancito dal gemellaggio. L’occasione durante l’ultima sfida interna degli ebolitani contro il Pescara.


STORIA – La Feldi Eboli nasce nel 2002 con la partecipazione alla serie D di calcio a cinque, divenendo polisportiva nel 2005 con la scuola calcio (affiliata con la AS Roma), intanto la Prima Squadra partecipa nel 2015 al campionato nazionale di serie B, nel 2016/17 la cavalcata vincente in serie A2 e la conquista dei playoff che sanciscono la promozione in serie A. La società A.S.D. STATT nasce nel 2008, dall’idea di un gruppo di amici messi assieme dall’odierno presidente nonché allenatore Donatello Gerardi, che con la sua grinta e la sua preparazione professionale ha raggiunto l’obiettivo di creare qualcosa di nuovo in ambito sportivo. Con umiltà e determinazione la squadra è cresciuta nel tempo fino ad arrivare al campionato di serie C2. Diverse sono le sfide che ora la società dovrà affrontare senza però mai dimenticare l’intento principale di tutto lo sport e cioè la consapevolezza di porre al primo posto i ragazzi ma soprattutto di rivalutare il calcio a 5 in Basilicata.


INTENTI – Una visibilità sempre più ampia e la diffusione mediatica avuta negli ultimi anni hanno imposto una crescita esponenziale alla Disciplina. “Far crescere i ragazzi sia a livello sportivo che educativo è il nostro primo obiettivo – le parole di Gaetano Di Domenico della Feldi Eboli -, insieme alla ASD Statt saremo lieti di proseguire in questo solco. Organizzeremo nuovi incontri e clinic durante l’anno insieme ai nostri tecnici e dirigenti, la condivisione è il primo passo per la crescita comune“.


Ufficio Stampa Feldi Eboli
 




COPIA SNIPPET DI CODICE