skin adv

#SerieAFutsal, Cisternino-A&S match clou. Napoli-Feldi: derby in tv

 06/10/2017 Letto 141 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Si torna in campo con un altro, lungo weekend di grande futsal, con le gare della terza giornata della #SerieAplanetwin365 che promettono di regalare emozioni e spettacolo. Sarà un turno ancora una volta suddiviso su tre giorni – venerdì, sabato e lunedì – con due partite trasmesse in diretta tv su Sportitalia.


I TRE ANTICIPI Al Palafiera va in scena una delle sfide più interessanti della giornata. L’Italservice Pesaro, che ha vinto e convinto all’esordio e poi si è riposato visto il rinvio dell’impegno contro il Latina, riceve un Kaos Reggio Emilia che ha momentaneamente agganciato la vetta anche se ha una partita in più. Juanlu ha chiesto ai suoi una super-prestazione, dopo la vittoria sulla Luparense nell’anticipo della quarta giornata; ma i rossininani di Ramiro Diaz – forti di giocatori del calibro di Boaventura, Tonidandel, Marcelinho e Manfroi – vogliono regalare un’altra gioia ai loro tifosi. La prima gioia al suo pubblico vuole invece darla il Real Rieti, che al PalaMalfatti ospita l’IC Futsal: dopo il ko contro la Came Dosson, la truppa di Massimiliano Bellarte vuole imporsi in casa dopo essersi sbloccata in trasferta nel derby contro la Lazio. Vanni Pedrini, preparato tecnico degli ospiti, ha comunque assicurato che la sua squadra – che ha un punto dopo due partite – non snaturerà il suo gioco. Cerca riscatto la Luparense, dopo il ko al Palabigi – il primo stagionale – contro il Kaos Reggio Emilia. I campioni d’Italia ospitano a San Martino di Lupari l’Axed Group Latina, prima di “emigrare” a Padova per il Main Round di UEFA Futsal Cup con il Barcellona: David Marin, tecnico spagnolo dei Lupi, punta ad arrivarci con il morale a mille. I pontini, che non hanno punti ma devono recuperare una gara, sognano un risultato importante dopo il ko con il Kaos: Mannino, che ha chiesto di non ripetere gli errori di quella partita a Reggio Emilia, saluta i recuperi di Raubo e Maluko.


SABATO Milano torna tra le mura amiche, dove all’esordio ha ottenuto la prima vittoria stagionale. Il gruppo di Sau deve vedersela con una Lazio ancora a zero punti in classifica, ma che in trasferta ha già dato filo da torcere alla Luparense. I padroni di casa non potranno contare sul portiere Tondi, fermato per un turno dal giudice sportivo. Obiettivo continuità per il Pescara, che dopo aver conquistato il primo successo in campionato punta a ripetersi contro la Came Dosson. Colini recupera sicuramente Rosa per l’appuntamento contro i veneti di Sylvio Rocha, sorprendentemente in testa a punteggio pieno; gli ospiti ritrovano Alemao ma dovranno stringere i denti per portare via un risultato positivo da un Palarigopiano dove si giocherà ancora a porte chiuse Block Stem Cisternino-Acqua&Sapone Unigross è la prima proposta su Sportitalia di questo turno. Al PalaWojtyla di Martina Franca (ore 18.30) è previsto un nuovo pienone per trascinare i pugliesi di Piero Basile, che inseguono la vittoria casalinga dopo averla solo accarezzata contro il Napoli; gli abruzzesi di Ricci sono uno dei clienti più scomodi che potesse capitare, vista l’elevatissima qualità del roster su cui possono puntare. A chiudere il programma sarà il Monday Night su Sportitalia, il derby campano di lunedì alle 21 tra Lollo Caffè Napoli e Feldi Eboli. Dopo il pareggio in extremis strappato a Martina Franca contro il Cisternino, i partenopei di Francesco Cipolla vogliono regalare al loro pubblico un’altra prestazione come quella contro l’Acqua&Sapone. Non sarà comunque facile avere ragione della squadra di Massimo Ronconi, che punta a muovere la graduatoria. Il tecnico romano dovrà rinunciare allo squalificato Jorginho e a Dé, ma ha chiesto i suoi ragazzi i primi punti di questo campionato.


Ufficio stampa Divisione




COPIA SNIPPET DI CODICE