skin adv

Cisternino, Josiko coi piedi per terra: "Ma nessuna paura dell'Acqua&Sapone"

 07/10/2017 Letto 193 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CISTERNINO





E’ il momento di mostrare il Cisternino all’Italia intera, che in fondo già lo conosce molto bene. E’ il momento di affrontare il terzo scoglio, quasi insormontabile, come l’Acqua&Sapone, dopo Pescara e Napoli, e dimostrare, ancora una volta, forza e ambizione. E’ il momento di far conoscere Cisternino a tutti, di indossare l’abito da gala e di stupire chi forse ancora non crede nell'unione e nell'attaccamento alla maglia. Ci siamo, la seconda volta in casa, la prima sulle reti nazionali. E sarà uno spettacolo, a tinte giallorosse. Ad entrambe le compagini servirà una prova maiuscola per dare continuità ai risultati ottenuti nelle sfide precedenti. Un punto di distacco, dopo due gare, a favore della compagine di mister Basile, ma entrambe le squadre possono ambire al blitz. Sarà uno spettacolo, ma prima ancora sugli spalti. Block Stem Cisternino, benvenuta in paradiso.


PREPARTITA - Basile torna in panchina e con molta probabilità potrà disporre di tutti gli effettivi, eccetto Araujo, out ancora per questioni burocratiche. Certo della presenza nei 12, Josiko, fresco di prima marcatura con la Block Stem Cisternino: “Siamo stati creati ed allenati per dare sempre il massimo, così come fatto a Pescara o contro il Napoli, dove abbiamo dato prova di due ottime gare, meritando sempre – ha detto il numero 7 del Cisternino -. Seguendo questa strada, alla fine ci toglieremo tante soddisfazioni. Napoli? Abbiamo difeso bene, ma quell’episodio finale ci condanna. Cisternino? Aria positiva, ma ne ero certo. Il PalaWojtyla sarà una bolgia, ma vi assicuro che andrà sempre meglio. Acqua&Sapone? Grande squadra, veramente, ma noi giocheremo con rispetto e senza paura. Del resto, siamo cinque contro cinque, con un gran tifo per noi. Bisogna tenere i piedi per terra, in qualunque momento della stagione, restare tranquilli e lavorare intensamente”. Domani, alle 18.30, al PalaWojtyla, la grande sfida contro l’Acqua e Sapone. Ghiotta occasione per dimostrare quanto Cisternino sia magnifica, sotto l’aspetto tecnico e del tifo.


Ufficio stampa Cisternino




COPIA SNIPPET DI CODICE