skin adv

Rosati e Cano illudono: un Lido dai due volti capitola sotto i colpi di Segovia

 07/10/2017 Letto 292 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    TODIS LIDO DI OSTIA





C’e’ un gremito Pala di Fiore ad accogliere le due squadre in campo per la partita inaugurale della stagione di Serie A2. Zoppo è out per squalifica, Barigelli ancora fermo ai box (ma Cerulli rappresenta ben più di una garanzia) e il Lido inizia la sua prima, storica partita nella seconda categoria nazionale per importanza. Tra ritmi altissimi, transizioni veloci e repentini ribaltamenti, il match regala, sin da subito e per tutta la sua durata, emozioni per cuori forti. Di fatto, ogni azione sembra quella buona per sbloccare una contesa che però rimarrà incardinata sullo 0-0 sino alla fine del primo tempo. Da segnalare un palo colpito da Bacoli in apertura, una super occasione capitata sul destro di Cano ed un paio di splendide parate di un Cerulli molto convincente. Tante emozioni ma nulla più, dunque. Tutto il contrario del secondo tempo. Nel primo minuto della ripresa, infatti, il Lido riesce ad andare sul doppio vantaggio grazie alla botta da fuori di Rosati, prima, e al preciso destro di Cano, poi. Dal 2-0 al 2-2 è, anche stavolta, roba di un minuto, quello che basta all’Odissea per pareggiare i conti (con Dentini e Segovia). Il Lido rimette il muso avanti con Ugherani pochi istanti più tardi, e stavolta sembra la volta buona. Nel finale, però, la sensazione viene spenta da un’Odissea più brava a gestire la gara nei momenti decisivi: altri tre gol di Segovia, uniti alla rete di Delpizzo, chiudono il parziale e fissano il risultato sul 3-6 finale.

UN TEMPO - Rammarico, sì, per un Lido che per lunghi tratti della gara (soprattutto nel primo tempo) è stato in grado di condurre il gioco, trovando soluzioni offensive e rischiando il giusto dietro. Meglio e più lucida l’Odissea nel finale, nel momento decisivo.


TODIS LIDO DI OSTIA-ODISSEA 2000 3-6 (0-0 p.t.)

TODIS LIDO DI OSTIA: Cerulli, Zoppo, Rosati, Ungherani, Bacoli, Barigelli, Cutrupi, Cano, Fred, Pascariello, Barra, Sau. All. Matranga.

ODISSEA 2000: Gervasi, Russo, Segovia, De Luca, Dentini, Caruso, Pizetta, Delpizzo, Richichi, Solferino, Moraes. All. Sapinho.

ARBITRI: Tullio Graziano (Palermo), Fabio Rocco De Pasquale (Marsala) CRONO: Alessandro Pompeo Ghiretti (Ciampino)

MARCATORI: 1' s.t. Rosati (L), 1’10" Cano (L), 4'30" Dentini (O), 7'59" Segovia (O), 9'24" Ungherani (L), 10" Segovia (O), 10'30" Segovia (O), 11'01" Delpizzo, 14' Segovia (O).

AMMONITI: De Luca (O), Delpizzo (O), Rosati (L), Moraes (O)


Ufficio stampa Todis Lido Ostia




COPIA SNIPPET DI CODICE