Categoria: Serie A2

Autore: Ufficio Stampa

Pubblicato il: 13/10/2017

Letto: 116 volte

Vinicius si prende il Prato: "Col Sestu gioco!". Petri: "Io rientro con l'Arzignano"

Vinicius si prende il Prato:

E’ l’esperto Città di Sestu l’avversario di domani del Nuova Comauto Prato, chiamato alla prima trasferta dell’anno dopo il pareggio in rimonta col Merano. La società sarda ha allestito una squadra rocciosa e competitiva, certamente in grado di puntare ai play-off. Sabato scorso il Sestu è stato in partita sul campo della corazzata Civitella fino agli ultimi due minuti, il passivo finale (4-1) non deve ingannare: il punteggio era 2-1 fino ad un minuto e mezzo dalla fine, quando i ragazzi di Mura hanno tentato la carta del portiere di movimento. Tanti i giocatori esperti e di qualità: Bonfin, Rufine, Wilson (che fece impazzire i lanieri ai tempi dell’Asso Arredamenti, dove era compagno di squadra di Perez), il mito Asquer, l’estremo difensore Zanatta, ai quali si accompagna l’estro di Gonzalez ed una serie di giovani interessanti.


IL DEBUTTO - La prima giornata però ha fatto vedere che il Prato c’è. Rispetto a sabato scorso il debutto di Marcos Vinicius al centro della difesa sarà maggior sicurezza al reparto arretrato e garantirà un cambio in più a mister Suso, sempre privo di Juanillo e Petri e con Vinicinho acciaccato a causa di un affaticamento muscolare. Il giovane italo-brasiliano però scalpita per scendere in campo: “Voglio giocare, l’ho già detto al mister - dichiara Vinicinho -. Ho fatto un paio di giorni di stop ma a Sestu conto di esserci. Loro sono una grande squadra, più esperta della nostra, mister Suso però ha condotto una bella settimana di lavoro e siamo fiduciosi. Col Merano è stata difficile perché era la prima partita ed eravamo in pochi. Per fortuna c’è Thiago in porta che è mostruoso, è un grande portiere, ha fatto la differenza. Nel prossimo match spero che faremo meglio. Secondo me al completo possiamo lottare per le prime posizioni. A Prato mi trovo bene. La squadra è bellissima e mi aspetto che andremo forte quest’anno. Personalmente punto a disputare una stagione migliore rispetto a quella passata con la Cogianco, dove non sono stato impiegato tanto in campo. Mi aspetto di lavorare bene e di fare bene”.


PETRI - Edoardo Petri non recupera ancora ma sta già migliorando dopo il guaio muscolare che l'ha fermato una settimana fa: "Punto a rientrare con l'Arzignano - dichiara il laterale laniero -. La fisioterapia sta andando bene e non ho più dolore ma ci vuole ancora un po' di pazienza. Non vedo l'ora di poter scendere in campo ma devo rispettare i tempi previsti". Città di Sestu-Nuova Comauto Prato di sabato (ore 16) sarà diretta da Intoppa (Roma 2) e Gentile (Roma 1); cronometrista Doneddu (Nuoro).

Questo il programma della seconda giornata in serie A2:
Ossi San Bartolomeo-Olimpus Roma (ore 14,30)
Atlante Grosseto-B&A Sport Orte (ore 15)
Bubi Merano-Leonardo Cagliari (ore 15)
Carrè Chiuppano-Civitella Sicurezza Pro (ore 16)
Città di Sestu-Nuova Comauto Prato (ore 16)
Riposa: Real Futsal Arzignano

Classifica: B&A Sport e Real Futsal Arzignano 3; Bubi Merano, Atlante Grosseto, Leonardo Cagliari e Prato 1; Olimpus Roma, Carrè Chiuppano, Città di Sestu e Ossi San Bartolomeo 0; Civitella Sicurezza Pro -1.


Ufficio stampa Prato



ARTICOLI CORRELATI

Prato, rotazioni ridotte anche col Chiuppano. Il rimedio di Vinicius: "Bisogna lavorare"

18/10/2017 PRATO IL PERSONAGGIO - Sognava ben altro esordio e non lo ricorderà piacevolmente. Marcos Vinicius non si nasconde dopo la prova ...

Prato, stavolta Benlamrabet non porta punti: niente tesoro sull'isola

16/10/2017 PRATO Trasferta amara per la Nuova Comauto Prato: il Città di Sestu si impone con merito, troppi errori di gioventù dei lanieri. ...

Benlamrabet fa per tre. E regala un puntone a un rabberciato Prato: pari col Bubi

08/10/2017 PRATO Nonostante le assenze di Marcos, Juanillo, Petri e Solazzo il Prato di Suso incanta per grinta, coesione ed organizzazione, strappando ...

Prato-Bubi Merano in diretta streaming. Troppe assenze, Suso Rey cambia

06/10/2017 PRATO Sarà un Prato in maschera quello che domani (sabato 7 ottobre) ospiterà l’ambizioso Bubi Merano ...