skin adv

Quarta di C: Praeneste k.o, la Sabina rallenta, la Roma aggancia la vetta

 14/10/2017 Letto 329 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





Succede di tutto nella quarta giornata al vertice del campionato di Serie C femminile: l’ormai ex coppia di capolista Praeneste-Sabina fallisce l’appuntamento con il poker, la Roma ne approfitta e aggancia il gradino più alto del podio.

SLIDING DOORS - Le prime sei racchiuse nell’arco di appena due punti: è questa la fotografia migliore per raccontare l’equilibrio di una categoria che promette emozioni fino a primavera. Il primo k.o. stagionale del Real Praeneste, sorpreso 3-4 dalla Virtus Ostia, e il 2-2 interno della Sabina con il Torrenova accorciano la classifica: se il team di Galatini cede lo scettro contro le tirreniche, ora a -1 dalla vetta, le biancocelesti restano al comando, ma subiscono l’aggancio di una Roma vincente 2-0 sul Borussia. Il Montefiascone regola con un netto 7-2 il CCCP, ancora a secco di punti, e sale a quota 8 raggiungendo il Villa Aurelia: le rossoblù impattano l’1-1 con il Santa Gemma, risultato che non consente loro di imitare la Roma e salire lassù. Seconda vittoria in campionato per la Virtus Fenice, a segno con un tennistico 6-2 sull’Eagles Aprilia, primo acuto invece per il Divino Amore, corsaro 3-2 in quel di Valmontone con il Città. Martedì di nuovo tutte in campo, c’è l’andata del primo turno di Coppa Lazio: chi si ferma non è ancora perduto, ma ha pochissimo tempo per ritrovare la bussola.


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE