skin adv

Juanlu mette in carica il Kaos: "L'applicazione c'è. Bisogna lavorare per migliorarci"

 15/10/2017 Letto 150 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    KAOS





Un week end di pausa completa, per ricaricare le batterie e rilanciarsi alla grande verso il ritorno in campo, due settimane dopo l'ultimo impegno in quel di Pesaro, per il Kaos Reggio Emilia che venerdì prossimo sarà di scena sul campo del Real Rieti per l'anticipo della quinta giornata del campionato di Serie A. Mister Juanlu Alonso ha concesso qualche giorno di libertà ai suoi, dopo il tour de force di questa primissima fase di stagione, in concomitanza allo stop agonistico in occasione del 4° turno, che i granata avevano già giocato lo scorso 3 ottobre battendo al PalaBigi i campioni d'Italia della Luparense. “Abbiamo svolto una settimana di lavoro intenso, sono soddisfatto dell'applicazione dei ragazzi – spiega il tecnico madrileno – La pausa è risultata utile perchè la squadra aveva bisogno di lavorare su certe cose, siamo un gruppo nuovo che deve allenarsi insieme per migliorare”.


I RISULTATI DI GIORNATA - Il campionato di Serie A ha vissuto un quarto turno formato “spezzatino”. Oltre a Kaos-Luparense già disputata in anticipo per gli impegni in Uefa Futsal Cup dei veneti (che sabato sera hanno pareggiato 3-3 contro il Barcellona...), si giocherà il 24 ottobre Lazio-Pescara, mentre la prossima rivale dei granata, il Real Rieti, se la vedrà nel posticipo di lunedì nel derby di Latina. Si sono giocate solo quattro sfide nella giornata di sabato, con il blitz di Cisternino a Eboli (2-3) e le vittorie interne di IC Futsal (3-2 su Milano), Acqua&Sapone (10-3 su Pesaro) e Came Dosson, che ha regolato con un netto 7-1 Napoli, per una classifica che vede proprio i veneti e la stessa Acqua&Sapone al comando con 9 punti, mentre il Kaos si ritrova a 6 lunghezze.


Ufficio stampa Kaos




COPIA SNIPPET DI CODICE