skin adv

Plati porta pazienza: "Bernalda, ci vuole del tempo per vedere i risultati"

 16/10/2017 Letto 135 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BERNALDA





Seconda sconfitta consecutiva per il Rasulo Edilizia Bernalda che si è arreso al Futsal Marigliano nella seconda uscita del campionato nazionale di Serie B. I rossoblu, sicuramente molto sfortunati in alcuni episodi chiave della sfida, hanno tenuto bene il campo fino al quindicesimo minuto della prima frazione, mancando il gol che avrebbe riaperto la gara con il palo centrato da Da Costa. Poi la squadra di De Moraes si è disunita e ha subito altre quattro reti, andando al riposo sotto di sei gol.


PLATI - Nella ripresa il Marigliano ha incrementato il vantaggio, prima di subire la reazione lucana che ha prodotto il poker di Gallitelli e la doppietta di Bellaver, ma questo non è bastato per riaprire la partita: “Chiaramente la società è profondamente delusa dal risultato maturato al Palaliperti, ma non dalla prestazione visto che la squadra, anche contro il Futsal Marigliano, è rimasta in partita per tutta la prima frazione, prima dell’allungo decisivo dei padroni di casa – spiega il presidente Alfredo Plati – siamo consapevoli che in questa stagione abbiamo cambiato molto e ci vorrà tempo per vedere i risultati: il campionato è lungo e siamo convinti di avere un roster di tutto rispetto, con giocatori che daranno il massimo per questa maglia e per la nostra gente già a partire dalla prossima gara di campionato”. Sabato prossimo, infatti, arriverà al PalaCampagna un’altra pretendente al salto diretto in Serie A2, il Sandro Abate, in una sfida importantissima per entrambe le formazioni.


IL PUNTO SUL GIRONE G – Intanto, nel girone G, prosegue la marcia spedita del quartetto di testa: Sandro Abate, Futsal Marigliano, Lausdomini e Futsal Fuorigrotta viaggiano a punteggio pieno. Gli irpini, infatti, hanno battuto a Pratola Serra l’Orsa Aliano con il punteggio di 8-3, mentre il Fuorigrotta ha regolato con un netto 5-0 il New Taranto. L’altra neopromossa Lausdomini ha espugnato il campo del Volare Polignano grazie al successo ottenuto per 5-2, primo successo stagionale per il Futsal Caserta che ha sfruttato il turno casalingo per imporsi sul Conversano con il punteggio di 6-3. Restano a quota zero punti il Bernalda, l’Or.Sa Aliano, il Taranto e il Conversano, oltre all’Alma Salerno che ha osservato il turno di riposo imposto dal calendario.


Ufficio stampa Bernalda




COPIA SNIPPET DI CODICE