skin adv

Forlì U19, si parte dal Kaos. Lombini: "Fiducia nel nuovo gruppo e nello staff"

 17/10/2017 Letto 127 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FORLI





Scatterà ufficialmente domenica mattina l’avventura della nuova formazione Under 19 targata Oleodinamica Forlì che parteciperà al neonato campionato nazionale di categoria. Forlì che è stato inserito nel girone E, quello emiliano romagnolo, col campionato che scatterà appunto domenica mattina con i galletti subito opposti alla corazzata Kaos Reggio Emilia, fischio d’inizio ore 11 al Pala Marabini di San Martino in Strada. Under 19 diretta ed organizzata dal team Manager Simone Lombini che ha scelto per la guida tecnica della squadra due giocatori della prima squadra, Tiago Casagrande coadiuvato da Daniel Correa nel ruolo di Vice.

VERSO L'ESORDIO - Con un mese abbondante di allenamenti sulle gambe e tre amichevoli giocate, una vittoria per 5-0 contro i pari età del Faventia, una sconfitta per 1-4 contro quelli dell’Imola Castello ed una sconfitta per 7-2 contro la prima squadra del Derby Castrocaro che milita in serie D, i ragazzi di T. Casagrande sono quindi pronti all’esordio. Questa la rosa a disposizione del tecnico: i portieri Nicolò Ravaioli (2001) e Tommaso Assirelli (1998), ed i giocatori di movimento Bhavuk Saharma (2000), Marco Philippe Pute (2000), Yuri Bandini (1999), , Lorenzo Pagani (1998), Luca Foroni (2000), Nicolas Naldini (1999), Edoardo Briganti (1998), Nicolò Zanoni (2000), Edoardo Bonetti (1999), Gucciardi Fabio (1997), Bovicelli. A turnazione poi saranno convocati alcuni ragazzi aggregati alla prima squadra su indicazione del tecnico Matteucci. Questi i possibili: Davide Pozzovivo (1998) ed i fuori quota Mozzoni, Bedeschini Bucci, Di Maio e Gardelli.

LOMBINI - Una squadra completamente nuova con molto lavoro che aspetta ai tecnici ma è lo stesso Lombini ad esprimere ottimismo nel progetto: “Il nostro obiettivo rimane di portare nel giro di pochi anni altri giocatori ad alimentare la prima squadra; nei due anni che ho gestito assieme a mister Cangini l’under 21 abbiamo raggiunto importanti risultati con ben otto giocatori che ora fanno parte in pianta stabile della prima squadra e mi auguro di ottenere un risultato altrettanto importante anche col mio nuovo staff e questa neonata Under 19”. Uno staff tutto nuovo quello formato da Lombini: " Ho grande fiducia in Tiago e Daniel e i ragazzi li seguono con grande entusiasmo. Purtroppo Cangini dopo la nascita del suo primogenito non poteva più sostenere il doppio impegno fra giocatore della prima squadra e allenatore delle giovanili e con nostro rammarico abbiamo rispettato la sua decisione di lasciare. Non possiamo che ringraziarlo per l’ottimo lavoro svolto e lasciargli la porta aperta per un futuro in questo ruolo che ottimamente a svolto.”


Ufficio Stampa Forlì




COPIA SNIPPET DI CODICE