skin adv

Lecco, il veterano promosso vice capitano. Iacobuzio: “Pronto a dare consigli”

 18/10/2017 Letto 383 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Marco Panunzi
Società:    LECCO





Buonissimo inizio, quello di capitan Caglio e compagni. Il Lecco vuole ritagliarsi un posto di vertice quest'anno, centrando magari anche la promozione. La partenza è stata ottima, col pareggio contro la L 84 e la rotonda vittoria contro il Time Warp (6-0).

NUOVO RUOLO - “La vivo come gli anni in cui non lo ero, ovviamente porta maggiori responsabilità, anche se sono uno di poche parole in campo. Però ai compagni, dato questo nuovo ruolo, sono pronto a dare consigli e a incoraggiarli sempre, facendo da collante tra vecchi e nuovi” questo, in sintesi, il compito che vuole portare a termine Francesco, dopo 5 anni promosso vice capitano e ormai senatore nel Lecco. E il 'collante' analizza lo stato dell'amalgama tra giocatori. “Prima di tutto bisogna dire che la società ha fatto un ottimo lavoro in estate, acquistando giocatori di livello ed esperienza. Per quanto riguarda il loro inserimento, dal mio punto di vista, penso stia andando bene e siamo sulla buona strada per costruire un gruppo pronto a fare un buon campionato”.

CAMPIONATO – Inizio scoppiettante, non a punteggio pieno ma Iacobuzio e compagni sono riusciti a fermare in trasferta la corazzata L 84, l'anno scorso finita seconda. Un torneo di vertice, questo si aspetta la dirigenza e lo staff tecnico. “Dico che potremo fare un buon campionato perché non voglio sbilanciarmi in pronostici. Sappiamo ciò che vuole la società e lavoriamo tutti i giorni per raggiungere gli obiettivi prefissati. La stagione è iniziata bene e il pareggio a Volpiano (da loro sarà difficile fare punti) ci instilla grande fiducia per il prosieguo dell'anno”.

Marco Panunzi




COPIA SNIPPET DI CODICE