skin adv

Cus Ancona battuto di misura dai Buldog. Gallozzi: "Non meritavamo la sconfitta"

 22/10/2017 Letto 86 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CUS ANCONA





Seconda sconfitta consecutiva per il Cus Ancona che rimedia un 2-1 all’Omar Sivori di Cartoceto. Il Buldog Lucrezia padrona di casa ottimizza alle perfezione gli episodi a favore, conquistando una vittoria preziosissima per il suo cammino. Orfana di Qorri, Cassaro e Bartolucci, con Belloni e Fioretti non in perfette condizioni, la formazione anconetana ha tenuto testa per lunghi tratti ai “cagnacci” arrendendosi solo dopo aver venduto cara la propria pelle. Primo tempo molto tattico, sbloccato solo da uno schema da rimessa laterale capitalizzato da Spinelli. Nella ripresa i dorici crescono ma una conclusione di Rossi viene sfortunatamente deviata da Pellegrino, terminando la sua corsa alle spalle di Vittori. Carletti, nei minuti finali, si gioca la carta del quinto di movimento e almeno inizialmente gli effetti sono quelli sperati. Da una conclusione dalla distanza il gialloblu Severi si oppone con la mano, procurando il rigore e rimediando la seconda ammonizione per proteste. Dal dischetto Belloni realizza il 2-1 ma il forcing finale non porta al pareggio, con i biancoverdi bloccati in fondo alla classifica con zero punti.


GALLOZZI - “E’ stata una gara dura ma non credo meritassimo la sconfitta. Il nostro approccio è stato migliore rispetto a quello di Perugia e quanto visto in mezzo al campo lo conferma. E’ un momento difficile, abbiamo delle assenze e siamo sul fondo del classifica, ma non per questo dobbiamo mollare. Lavoreremo in settimana ancora di più per migliorare, preparandoci al meglio per la gara di sabato contro un avversario forte come il Faventia”.


BULDOG LUCREZIA – CUS ANCONA 2-1
BULDOG LUCREZIA: Corvatta, Evangelisti, Severi, Da Silva, Gomes Fernandes, Silveira, Spinelli, Aiuti, Cimarelli, Marinelli, Rossi, Fabbri All. Renzoni
CUS ANCONA: Vittori, Gallozzi, Sabbatini, Fioretti, Pellegrino, Junior, Zizzamia, De Sousa, Belloni, Marchionne All. Carletti
Arbitri: Cannizzaro di Ravenna e Pizzica di Bologna
Reti: 18’ Spinelli, 30’ Rossi, 38’ Belloni (Rig.)
Note: Espulso Severi per doppia ammonizione


Ufficio Stampa Cus Ancona




COPIA SNIPPET DI CODICE