skin adv

#SerieAFutsal, in Lazio veritas: due recuperi importanti per un martedì da leoni

 23/10/2017 Letto 141 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Due recuperi importanti e attesi, che consentiranno alla #SerieAplanetwin365 di assumere una fisionomia più veritiera visto che tutte le squadre avranno lo stesso numero di partite giocate. Si giocano domani (martedì) sera alle 20.30 Axed Latina-Italservice Pesaro (prima giornata) e Lazio-Pescara (quarta giornata).


LAZIO-PESCARA - Al Palagems c’è in programma una sfida che può valere il primato. Malgrado le vicissitudini – ultima in ordine di tempo la sospensione cautelare per doping del portiere Antonio Capuozzo, trovato positivo a un controllo dopo la partita con la Feldi Eboli – i Delfini con un successo raggiungerebbero in vetta alla classifica i “cugini” dell’Acqua&Sapone Unigross. La Lazio finora ha convinto più in trasferta che in casa, dove ha perso l’unica partita sinora disputata (contro il Real Rieti). I Biancocelesti proveranno a regalare la prima gioia al loro pubblico, ma si troveranno di fronte i Delfini di Colini che sono reduci da tre successi consecutivi in campionato.

LATINA-PESARO - Alla stessa ora al Palabianchini l’Axed Latina insegue il terzo risultato utile di fila. Alla prima vittoria contro il Real Rieti, nel Monday Night su Sportitalia, ha fatto seguito il rocambolesco pareggio sul campo del Milan, con il gol del 4-4 realizzato da capitan Battistoni a 19 secondi dalla sirena. Letale in casa, inconcludente fuori: questo è stato finora l’Italservice Pesaro, che nelle ultime due trasferte ha incassato 18 gol. La squadra di Ramiro Diaz vuole subito iniziare a invertire la tendenza, magari grazie al recupero di Boaventura. Ma nella tana dei pontini di Mannino non sarà semplice.


SERIE A PLANETWIN365 – RECUPERI
MARTEDÌ 24 OTTOBRE 2017 – ore 20.30

AXED LATINA-ITALSERVICE PESARO
ARBITRI: Carmelo Loddo (Reggio Calabria), Donato Lamanuzzi (Molfetta) CRONO: Gianluca Gentile (Roma 1)

LAZIO-PESCARA
ARBITRI: Salvatore Minichini (Ercolano), Giovanni Beneduce (Nola) CRONO: Giovanni Colombi (Tivoli)


Ufficio stampa Divisione




COPIA SNIPPET DI CODICE