skin adv

In corsa per la F8 c'è anche il Latina. Saùl: "Miglioriamoci e cresciamo ancora"

 25/10/2017 Letto 105 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    AXED LATINA





Mancavano 51" al termine della gara con l’Italservice Pesaro e con il punteggio fermo sul 2-2 serviva un pezzo di bravura per rompere l’equilibrio. Ci ha pensato Saul a far esultare il pubblico del PalaBianchini, con un destro chirurgico che non ha lasciato scampo a Miraglia. Una rete pesantissima per l’Axed Latina che ha ottenuto così il secondo successo in campionato.


SUCCESSO MERITATO - “Sono felice per il gol e soprattutto per la vittoria – ha ammesso Saul a fine gara -, credo che meritassimo di ottenere tre punti per quanto fatto vedere in campo. Purtroppo abbiamo mancato più di qualche buona occasione sotto porta, ma alla fine siamo riusciti comunque a spuntarla. Vincere davanti al nostro pubblico è sempre bello, peccato non esserci riusciti anche sabato scorso a Milano dove avremmo meritato più di un pareggio a mio avviso. Con questo bel risultato abbiamo dato una sistemata alla classifica, ma vogliamo ancora crescere e migliorare. Devo dire che la squadra sta dando sempre tutto, è normale che non si possa essere ancora al top, questa è una rosa completamente rinnovata e c’è bisogno di un po’ di tempo per arrivare al massimo della forma. Stiamo giocando ogni tre giorni e non è semplice, ma abbiamo un roster profondo formato da tanti giocatori di qualità". Non c’è nemmeno il tempo di riposare, visto che venerdì c’è subito la sfida al Pescara: “Sappiamo che ci attende una gara difficile, gli abruzzesi sono partiti per vincere il campionato e hanno elementi di grande spessore. Ma noi stiamo bene e siamo in fiducia, faremo di tutto per regalare un’altra soddisfazione alla nostra gente".


Ufficio stampa Latina




COPIA SNIPPET DI CODICE