skin adv

Scheleski e Cilione raddoppiano: il Cataforio non finisce di stupire

 12/11/2019 Letto 95 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CATAFORIO





Il Cataforio si sblocca in trasferta e trova altri tre punti pesantissimi per il suo percorso verso la salvezza. Il Barletta non si da mai per vinto, ma contro i reggini deve alzare bandiera bianca sul parquet amico. Termina 6-5 per gli ospiti. I reggini si presentavano alla gara senza Creaco e senza mister Praticò, entrambi squalificati.
 
LA PARTITA Pronti via e Scheleski trova il vantaggio per i bianconeri. Poi una sfortunata autorete di Parisi porta il Barletta al pareggio, ma Cilione, a 17'' dall'intervallo, fa rimettere la freccia ai suoi. Nella ripresa ancora Scheleski trova la via del gol, mentre il portiere Parisi si regala la prima gioia personale in A2, trovando il rilancio vincente e sfruttando la porta sguarnita dei biancorossi. È il poker del Cataforio che nonostante il gol di Maldonado, rimanda in rete Cilione prima (doppietta anche per il capitano) e Labate poi, quest'ultimo a 1'38" dalla fine. Reazione veemente del Barletta che nel finale prova a rimettere in piedi una sfida che l'ha sempre visto rincorrere. A 57'' secondi dalla fine segna Ciliberti, a 33'' De Carvalho fa 4-6, a 7'' Bonvino trasforma un calcio di rigore, ma non basta e il Cataforio si gode ora una classifica importante, e pensare che si tratta solo di una matricola...
 
SERIE A2/C - 7^ GIORNATA
BARLETTA-CATAFORIO 5-6 (pt 1-2)
BARLETTA: Filò, Beluco, Bonvino, Tirapo, Maldonado, Prezioso, Amoruso, Ciliberti, E. Dazzaro, Filannino, Modesto Severino. All. A. Dazzaro.
CATAFORIO: Parisi, Cilione, Giriolo, Atkinson, Scheleski, Casile, Mancuso, Labate, Scopelliti, Durante, G. Laganà, Martino. All. Quattrone.
MARCATORI: pt 1’52” Scheleski (C), 16’46’’ aut. Parisi (B), 19’43’’ Cilione (C), st 1’01” Scheleski (C), 6’18” Parisi (C), 12’57” Maldonado (B), 14’08” Cilione (C), 18’22” Labate (C), 19’03” Ciliberti (B), 19'27'' De Carvalho (B), 19'53''st rig. Bonvino (B).
NOTE: ammmoniti Atkinson (C), Scheleski (C), Cilione (C)
 
Fabrizio Cantarella
Ufficio Stampa Asd Cataforio




Pubblicità