skin adv

#futsalmercato, una valanga di gol sotto l'albero: l'Eagles annuncia Andreoli

 24/12/2019 Letto 386 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    EAGLES APRILIA





La battuta d’arresto di sabato contro lo Sport Country Club non ha certo cambiato la voglia di vincere della Prima Service
Eagles. Ecco che proprio a seguito di questo match (con gli apriliani comunque terzi in classifica) arriva un giocatore che davvero può dare quel qualcosa in più alla banda Cherubini. Si tratta di Federico Andreoli, pivot, classe ’83. Il ragazzo arriva dal Velletri (Serie B), società molto seria a cui vanno i ringraziamenti più sentiti per aver favorito la trattativa. Giocatore di esperienza, Federico si è presentato subito in forma facendo notare, già dalle primissime uscite, un piacevole tocco di palla, generosità e intelligenza tattica. Non si dimentichi uno spiccato senso del gol.

Parlando di numeri, Andreoli vanta inoltre più di 100 gol in serie C1, vittoria del campionato di C1, vittorie di campionati di C2. Una media di circa 20 gol l’anno, un bel bottino che farà comodo agli apriliani nelle prossime giornate. Federico è già entusiasta, ecco le sue prime parole: “Sono grato al Velletri tutto e al Presidente in particolare per avermi permesso di cominciare questa nuova avventura. Permettetemi di ringraziare alcune persone, nello specifico Maicol Montagna, Massimo Acchioni, Massimiliano Bacchiocchi, Massimiliano Ludovisi, Andrea Grazioli, Andrea Quattrocchi e Alessandro Pennacchia. Il gruppo qui ad Aprilia è davvero ottimo, tutti bravi ragazzi, mister molto serio. L’accoglienza è stata grandiosa, la società mi è stata vicina fin da subito e non vedo l’ora di giocare la prima partita”.

Prosegue il Vice Presidente Flavio Benedetti: “Approfitto per fare gli auguri di Buon Natale a tutti i tesserati Eagles. Lasciatemi poi ringraziare il Presidente del Velletri e la società intera: persone serie che non hanno avuto bisogno di tergiversare per dare il via libera a un bravissimo ragazzo. Loro rappresentano un esempio di come si dovrebbe condurre una trattativa. Siamo orgogliosi del ragazzo e del Velletri, perché altre società forse avrebbero agito diversamente di fronte un giocatore così importante. Non abbiamo bisogno di prendere chiunque, ma cerchiamo solamente giocatori da Eagles. Inutile ingaggiare giocatori se non aggiungono qualcosa alla rosa. Federico sicuramente rappresenta un plus. Abbiamo provato a trattare anche altri giocatori, ma le trattative a volte vertono su altri fattori. Sono entusiasta del campionato fatto finora dai ragazzi, avanti così anche se nulla è ancora scritto, quindi piedi per terra”.


Ufficio Stampa Eagles Aprilia





Pubblicità