skin adv

Milano, che batosta! Fortuna che rimane il primato nel girone A

 03/02/2020 Letto 148 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    MILANO





Crollo Milano. La squadra biancorossa esce con le ossa rotte dal palasport Don Antonio Albano di Brandizzo con un pesante passivo che fa ripiombare la squadra sulla terra. La L84 si prende la partita dal primo minuto lasciando solo le briciole agli avversari. Poco da dire su una partita mai in equilibrio e dominata da una squadra sola. Per il Milano l’unica consolazione in una giornata da dimenticare l’aver mantenuto il primato per la contemporanea sconfitta del Carrè Chiuppano a Imola che accorcia ancor di più la classifica.

L84-MILANO 9-1 (6-1 p.t.)
L84: Luberto, Iovino, Marchiori, Cerbone, Tambani, Lucas, Ghouati, Turello, De Lima, Astegiano, Miani, Pedro Henrique. All. Barbieri
MILANO: Nochimura, Peverini M., Renoldi, Peverini L., Migliano Minazzoli, Santagati, Bonaccolta, Gargantini, Casagrande, Ferri, Simeone, Mauri. All. Sau
MARCATORI: 0’46” p.t. Cerbone (L), 5’55” Turello (L), 8’20” Marchiori (L), 13’02” Santagati (M), 18’07” Lucas (L), 18’38” t.l. De Lima (L), 19’58” Iovino (L), 5’04” s.t. Ghouati (L), 7’56” Ghouati (L), 9’55” Lucas (L)
AMMONITI: Migliano Minazzoli (M), Renoldi (M), Marchiori (L), Cerbone (L), Bonaccolta (M), Iovino (L), Peverini M. (M)
ESPULSI: al 15’46” del s.t. Santagati (M) e Miani (L)
ARBITRI: Stefano Mestieri (Finale Emilia), Riccardo Davì (Bologna) CRONO: Stefano Pasquino (Nichelino)

Ufficio stampa




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità