skin adv

#SerieA2Futsal, colpo grosso Lazio: battuto il Fuorigrotta nell'anticipo di Cercola!

 04/03/2020 Letto 478 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





La ventiduesima giornata del campionato di Serie A2 comincia di mercoledì. E si parte subito con una grande sorpresa. La Lazio passa 3-2 in terra campana battendo il Futsal Fuorigrotta - seconda forza del girone B - direttamente nel proprio domicilio. Lupi, Pezzin e Capponi firmano il tris a metà primo tempo, tardiva la reazione dei ragazzi di Oliva, a segno con Eric e, nella ripresa, con Arillo. Venerdì altro anticipo, stavolta nel girone C dove s'incrociano i destini di un Real Cefalù impelagato nella lotta per evitare i playout. E un Atletico Cassano impegnato nella corsa ai playoff promozione. Tutte le altre gare di sabato.

GIRONE A Aspettando lo scontro al vertice fra Milano e Carrè Chiuppano, la capolista berica difende il primato con un Leonardo in grande forma, reduce dal roboante successo con il Città di Massa. Per i meneghini di Sau super impegno ad Asti. Trasferte insidiose per L84 (nella tana del Villorba) e Imolese (sull'isola con il Città di Sestu); completa il turno: Massa-Aosta, Pistoia-Fenice e Olimpia Regium-Saints Pagnano.

GIRONE B Il Real San Giuseppe ha fatto scattare il countdown-promozione diretta dopo il trionfale derby col Futsal Fuorigrotta e se vincerà coi Buldog Lucrezia sarà aritmeticamente nel gotha del futsal che verrà. Si fa sportellate, invece, per la terza piazza. Italpol-Tombesi Ortona sfida chiave, Ciampino Anni Nuovi favorito nella sfida tutta laziale di Pomezia con la Mirafin. Cobà in trasferta sul campo della Roma C5, Active in casa ma con l'Olimpus Roma. In coda c'è Cioli-Tenax Torfit Castelfidardo.

GIRONE C La capolista lontano dal proprio impianto amico. Classifica alla mano, rischia più il Futsal Melilli in terra calabrese con il Cataforio - tranquillo ma non troppo - rispetto a un Real Rogit di scena a Sammichele, penultimo in graduatoria. Fuori casa anche una Virtus Rutigliano con il vento in poppa, a Campobasso, contro un Cus Molise che blindata la salvezza, può ancora sperare nei playoff. Già, il post season, un sogno sia per il Regalbuto sia per il Manfredonia. Obbligo riscatto per il Polistena col Barletta, il Magic Crati Bisignano prenota altri tre punti-salvezza a Bisceglie.

Ufficio Stampa Divisione





Pubblicità