skin adv

#futsalmercato, Pizza e un Pesaro gourmet. Cuzzo, l'ultima portata stellata

 01/06/2020 Letto 347 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    PESARO





Un'abbuffata di rinnovi. Portata dopo portata. Iniziata con un aperitivo Special, quel Colini che si è legato a Pesaro prima ancora dell'avvento del Covid-19, proseguita con le eccellenze del calcio a 5 italiano: fatta eccezione per Gava (in Thailandia con lo Chonburi) e Carducci (al Consilina, via Pietralacroce), in pratica un intero roster, capolista della regular season e unica formazione con un trofeo in bacheca quest'anno: la Supercoppa. "Abbiamo riconfermato i giocatori in blocco perché oltre ad essere dei campioni in campo, lo sono soprattutto fuori". Così parlò Masterchef Lorenzo Pizza, voglioso di un Italservice ancora più gourmet. "Faremo un grandissimo acquisto. Purtroppo lo scudetto è stato congelato - prosegue - ma eravamo primi in classifica prima della sosta e campioni d'Italia in carica, speriamo che ci venga assegnata la partecipazione alla prossima Champions League". Magari con il terzo iridato in rosa, quel Leandro Cuzzolino che, come tutta la Spagna, attende di capire come finirà la Liga: sarebbe la classica ciliegiona stellata.
 
 
Pietro Santercole



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità