skin adv

Ecocity Cisterna, i sogni di gloria di Tomas Martino: “Vogliamo la Serie B”

 19/10/2017 Letto 725 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Luca Venditti
Società:    ECOCITY CISTERNA





La scorsa stagione nella città dei butteri si lottava per mantenere la Serie C1. A distanza di un anno, nel medesimo campionato, l’Ecocity Cisterna ha decisamente invertito la rotta. Con 10 punti dopo quattro giornate ed un inizio quasi impeccabile, non reso perfetto soltanto dal pareggio esterno con la Vigor Perconti, la compagine pontina staziona ai piani alti della classifica assieme alle big del girone B. “All’inizio forse siamo stati un po’ sottovalutati, ma qui abbiamo le idee chiare: vogliamo la Serie B”. Con queste parole Tomas Martino, presidente onorario dell’Ecocity Cisterna, manda un messaggio chiaro a tutte le rivali.


MINTURNO - Se il desiderio è quello di portare il futsal nazionale nella propria città, allora l’Ecocity dovrà confrontarsi con le migliori formazioni del raggruppamento B. Il Minturno di Vanderlei ad esempio, attuale capolista e prossimo avversario nella quinta di campionato. “Non mi stupisce vedere il Minturno lassù – il commento di Martino -, Vanderlei è un allenatore bravo ed esperto. Sono una squadra che gioca assieme da molto tempo, difficile da affrontare”. I preparativi al big match proseguono regolarmente. “Mister Valente sta attrezzando bene la squadra per sabato. Sarà importante lavorare bene sulla fase difensiva”.

SOGNI DI GLORIA - Il campionato è appena agli inizi e l’Ecocity ha ancora tanto da fare per arrivare ad esprimersi al massimo, ma c’è grande fiducia dietro il nuovo progetto. “Non siamo ancora una squadra che va a 100 all’ora, ma ci siamo quasi. Grazie al fondamentale aiuto del nostro sponsor e di Vincenzo Tuccillo presto ci divertiremo davvero, potremo cominciare a sognare sul serio”. E il sogno da queste parti ha un nome ben preciso: Serie B.


Luca Venditti

 




COPIA SNIPPET DI CODICE