skin adv

Il Sinnai ricomincia da dove aveva lasciato: Thienese ko, Breganze a +4

 11/01/2017 Letto 456 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Redazione
Società:    SINNAI





Continua la serie positiva per il Calcio a 5 Ichnusa Sinnai che torna dalla trasferta contro la Thienese con 3 punti, la vittoria per 6 a 3 contro le venete consente alle sarde di allungare il passo e di portarsi a +4 dal Breganze, seconda in classifica. Il primo tempo termina sul punteggio di 3 a 1 per le sarde, a sbloccare  il risultato ci pensa la solita Vanessa, la Tiehese riacciuffa il pareggio con Molon,  seguono altri due goal per il Sinnai con Peque e Vanessa. Nella ripresa i goal di Vanessa, Orgiu e Olla portano la partita sul parziale di 6 a 1 in favore delle isolane, la partita sembrerebbe chiusa ma nel finale a riportare tutti con i piedi per terra arrivano per le venete i goal di Molon e Pernazza che sanciscono il definitivo 6 a 3.



PRIMO TEMPO - Nei primi minuti del primo tempo è il Sinnai ad avere le occasioni migliori, ci prova subito Vanessa con un tiro di sinistro dal limite che viene parato dal portiere, seguono altri due tiri, uno di Fanti e uno di Vanessa che terminano di poco fuori. Le sarde cercano con insistenza il goal del vantaggio, Peque da calcio d’angolo serve Gasparini ma la palla termina alta sopra la traversa. Al minuto 4’21” a sbloccare il risultato arriva il goal di Vanessa magistralmente servita ancora una volta da Peque. Proprio Vanessa poco dopo sfiora il 2 a 0: la brasiliana si libera per il tiro, sinistro ad incrociare ma il portiere respinge. La Thienese non molla e sugli sviluppi di un fallo laterale trova il goal del pareggio con Molon. Nonostante il pareggio sono le sarde ad avere il pallino del gioco, le venete per lo più difendono e si affidano a rare ripartenze. A metà del primo tempo Vanessa, servendola con un pallonetto, rende il favore a Peque, la spagnola calcia di piatto al volo e sigla il goal del 2 a 1. Le sarde ci provano ancora con Manca, ma il suo tiro in diagonale termina fuori di poco. Poco dopo ancora un’occasione per Manca, la palla viene respinta sulla linea. La Thienese cerca di reagire, le venete si fanno pericolose con due tiri in successione entrambi respinti in angolo. Sul finale il Sinnai trova il goal del 3 a 1: Vanessa recupera un pallone, parte in velocità e calcia di destro.

SECONDO TEMPO - Alla ripresa il copione è lo stesso del primo tempo: il Sinnai amministra la palla e cerca il goal, la Thienese difende a metà campo e si affida a lanci lunghi del portiere e a qualche ripartenza. Su sviluppo di un calcio d’angolo Vanessa va al tiro dalla distanza ma la palla viene respinta in angolo. Poco dopo un’altra occasione per le sarde con Peque che servita da Vanessa va al tiro ma D’Angelo si fa trovare pronta. Sempre la spagnola poco dopo calcia al volo ma il suo tiro viene parato.  A metà del secondo tempo arriva il gol del 4 a 1 per il Sinnai: Vanessa recupera palla, si libera delle avversarie e calcia di sinistro nell’angolo basso. Ancora le sarde in avanti, questa volta è capitan Guaime che dopo uno scambio con Peque non riesce ad andare alla conclusione con il portiere in uscita. Il goal del 5 a 1 non si fa però attendere al minuto 11’44’’ Vanessa piazza un pallone sul secondo palo e Orgiu non sbaglia. La Thienese decide di optare per il portiere di movimento, ne approfitta Olla che su passaggio di Orgiu resiste alla carica e va a segno firmando il 6 a 1. Poco dopo ancora un tentativo del Sinnai con Ion che a porta sguarnita prova il tiro dalla distanza ma la palla termina di poco fuori. La Thienese non perde la testa e continua a lottare, approfittando di due distrazioni della difesa sarda mette a segno due goal in meno di un minuto, prima con Molon e poi con Pernazza. La sfida tra Sinnai e Thienese termina 6 a 3. La vittoria di domenica scorsa contro la Thienese, arrivata al termine di una gara non troppo brillante, consente alle sarde di mantenere il primo posto in classifica e Vanessa con la sua tripletta si conferma la miglior marcatrice della serie A elite con 25 reti. Intanto sabato prossimo a Sinnai arriva il Città di Falconara, un’altra sfida tutta da vivere e giocare. L’appuntamento è per le 18.30 al PalaGiotto, vi aspettiamo!


Matteo Guerra




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità