skin adv

Dayane spietata, Taina segna ancora: Olimpus, 7-2 a un Breganze rimaneggiato

 19/10/2017 Letto 229 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    OLIMPUS





L’Olimpus Roma vola in alto. Spinta dalle quattro marcature di Dayane Da Rocha, dalla doppietta di Taina Santos e dalla rete di capitan Cortes, la formazione di Daniele D’Orto supera l’esame Breganze. Assenze da una parte e dall’altra: nella formazione di casa, out Gayardo, Schierò e Nicoletta. Nella compagine vicentina sono assenti Fincato, Castagnaro e Dalla Pellegrini.

PRIMO TEMPO - Pronti, via, l’Olimpus va subito in vantaggio; dopo 38’’ è Taina Santos ad aprire le danze con un tiro dalla distanza che sorprende Laurenti e porta in vantaggio la formazione di casa (1-0). Dopo 50’’ la giocatrice brasiliana centra a traversa. Dal 4’ va in scena la premiata ditta Dayane-Taina Santos che colleziona su triangolazione nello stretto due azioni e altrettante marcature; a mettere a segno è Da Rocha che concretizza al meglio dopo la collaborazione con la connazionale (3-0). A 7’48’’ altro legno per la formazione blues con Pomposelli. Dopo 30’’ arriva un’altra marcatura per la formazione di casa: Maione se ne va lungo l’out di destra e mette al centro dove arriva puntuale Dayane che sotto porta fa 4-0. Al 15’ altro giro e altro legno per l’Olimpus, stavolta con Benvenuto. In chiusura della prima frazione, Buzignani accorcia le distanze per il Breganze (4-1).

SECONDO TEMPO - Ripresa sulla falsa riga del primo tempo. Dopo 1’55’’ Blanco serve per Dayane che fa ancora una volta centro (5-1). Dopo 50’’ chiude il triangolo con Taina Santos mandandola a rete per la rete del 6-1. A 4’17’’, ancora nelle vesti di assist-girl, Dayane serve per Cortes che calcia con forza sotto la traversa e mette a segno il goal del 7-1. Ci provano ancora Maione e Lisi ma Laurenzi, attenta, impedisce alle loro conclusioni di finire in porta. A 29’’ dal termine, contropiede del Breganze e palla a Pinto Dias che a tu per tu con Cortes (nelle vesti di portiere di movimento, ndr) non sbaglia e fa 7-2. La partita termina senza ulteriori marcature. L’Olimpus centra la quarta vittoria di fila in altrettante gare e sale a quota 12 punti in classifica. Domenica trasferta in quel di Vicenza per la formazione di Daniele D’Orto che affronterà il Città di Thiene.


Marco Ottaviani
Ufficio Stampa ASD Olimpus